Padule di Fuchecchio – The Fucecchio Marshes (Pistoia) -Calendar of Guided Tours Springtime 2017

Padule di Fucecchio 1

The Fucecchio Marshes are approx 15 km from the Agriturismo I Pitti.

They cover an area of about 1,800 hectares and are the largest inland marshes of Italy.

The Marshes, due to their particular location, shelter plants adapted to warm, humid climate, as well as cold northern climates and have been considered a biotope of particular interest deserving protection since 1979.

BirdwatchingPadule di Fucecchio 3

The Marshland plays a fundamental role in the migratory routes between the Tyrrhenian coast and hinterland, hosting more than 200 different species of birds during the course of the year.
Therefore the marshland offers exceptional opportunities for birdwatchers and nature photographers, especially during spring migration and reproductive season.
The passage of the migratory birds, together with the cyclical alternating of dry periods with floods, still today shows the natural rhythm of the seasons: an aspect of the Marshland that can be appreciated also with repeated visits over time.Padule di Fucecchio 4

The herons are a particularly important feature here, where they are concentrated in a large heronry, a real “city of herons” with thousands of birds consisting of parents, and last year’s new born. This is the most important nesting colony in south-central Italy, for the number of breeding pairs (about 1000) as for the simultaneous presence of seven different species: Night Heron, Little Egret, Squacco Heron, Cattle Egret, Grey Heron, Great White Egret and Purple Heron.

Some activities, related to working the marshland grasses, have managed to survive: a few skilled craftsmen still gather and weave the local swamp grasses as “sarello” and “sala” to cover seats and flasks and manufacture other objects of every-day use, as well as “gaggia” and other typical plants.

Walk into the swamp choosing from one of its many tourist trails that can be enjoyed on foot and by bike.Padule di Fucecchio 2

Discover this extraordinary natural corner that despite being unique in Italy and its huge importance from many points of view is still little known outside local fields. We hope that the sensitivity of careful tourism may bring the beauty of this place to the light of the world and help to preserve a unique ecosystem.

The easiest and most requested visiting tour is the “Le Morette” walking tour, particularly suitable for birdwatchers and nature enthusiasts.

The trail starts at the Castelmartini Visitors’ Centre that provides plenty of documentation on the wetlands: a small photographic exhibition on the flora and fauna, aquariums with the most common species of fish, local handiwork made from the marshland grasses and a well supplied library.

From here following the road signs for the Nature Reserve you will reach a panoramic road at the Morette Harbour, where it is best to leave your car before reaching the bridge.

The walk through the marshland basin begins after the bridge, along the banks of the canal, and after several more hundred metres stands the Green (or Biagiotti) Hut that has been refurbished into a wildlife observatory. Look through the slits of the screens for a view of the stretches of open waters inside the Reserve, with their margins protected by extensive reed beds.

Opposite the observatory, during the spring and summer months, some of the emerging bushes and the large reed thicket support the heronry, with nests belonging to seven different species of heron; in autumn and winter the water ponds are home instead to thousands of ducks, coots and other overwintering water birds.

The best time of the year to visit the Reserve is Spring, from March to the first half of June. In the summer the best times are dawn and dusk to avoid the hottest hours of the day. From September to January the best days of the week are Tuesday and Friday (when hunting is prohibited) because the Reserve is surrounded by areas where hunting is permitted.

Padule di Fucecchio                                                                                                            Castelmartini (PISTOIA)

www.zoneumidetoscane.it

Back to www.agriturismoipitti.it

Program 2017 of  Guided Tours only in Italian

VISITE GUIDATE AL PADULE DI FUCECCHIO
CALENDARIO COMPLETO DA MAGGIO 2017

Domenica 1 maggio, ore 9-12 e 14,30-18
Birdwatching nella Riserva Naturale del Padule di Fucecchio Area Le Morette; apertura del Centro Visite di Castelmartini e dell’osservatorio faunistico de Le Morette, ad accesso libero, con operatore del Centro e cannocchiale a disposizione dei visitatori.

Domenica 7 maggio, ore 9-12
Riserva Naturale del Lago di Sibolla: una visita nella piccola zona umida che rappresenta, dal punto di vista floristico, uno dei più importanti biotopi palustri della Toscana.

Venerdì 12 maggio, ore 18,30-21,30
Il Padule di notte: al tramonto (e oltre) nella Riserva Naturale, area Le Morette; ascolto dei rapaci notturni nel bosco.

Domenica 14 maggio, ore 9-19
Open Day della Riserva Naturale del Padule di Fucecchio: oltre alle aperture del Centro Visite e dell’osservatorio faunistico de Le Morette ad accesso libero, con operatore del Centro e cannocchiale a disposizione dei visitatori, inaugurazione di mostre di disegno e fotografia naturalistica ed altri eventi straordinari; nel pomeriggio lavorazione delle erbe palustri a cura dell’Associazione Intrecci, bomboloni delle signore di Castelmartini ed altro.

Domenica 14 maggio, ore 15-18
Riserva Naturale Padule di Fucecchio – Area Righetti.

Domenica 21 maggio, ore 9-12
Colle di Monsummano: itinerario botanico alla scoperta delle varie specie di orchidee selvatiche e delle piante della macchia mediterranea.

Sabato 27 maggio, ore 15-18
La vita rurale in Padule: dalla Fattoria Medicea di Stabbia al Museo della Civiltà Contadina “Casa Dei” di Bagnolo, con “merenda dei nonni” sull’aia a base di pane con olio e pane con pomodoro.

Domenica 28 maggio, ore 9-12
La lecceta di Pietramarina: itinerario sul Montalbano che unisce interessi storici (Pieve di San Giusto, scavi etruschi) e naturalistici (lecci ed agrifogli centenari).

Domenica 28 maggio, ore 16-19 – Il giorno della cicogna
Visita al nido della Cicogna bianca di Quarrata; presentazione introduttiva presso il Museo della Casa di Zela.

Venerdì 2 giugno, ore 16-19
La Querciola di Quarrata: visita nell’area naturale protetta.

Domenica 4 giugno, ore 9-12
Riserva Naturale Padule di Fucecchio – Area Righetti.

Venerdì 9 giugno, ore 19-22
Il Padule di notte: al tramonto (e oltre) nella Riserva Naturale, area Le Morette; ascolto dei rapaci notturni nel bosco.

Domenica 11 giugno, ore 9-12 e 16-19 – Il giorno della cicogna
Visita al nido della Cicogna bianca di Monsummano Terme; presso il punto di osservazione in via del Fossetto o in bus navetta dall’ipercoop di Montecatini

Domenica 18 giugno, ore 9-12
Da Massarella al Porto di Salanova con sosta all’apiario della lavanda e degustazione di prodotti de Le Api di Alessandra.

Domenica 25 giugno, ore 9-12
San Baronto e il Barco Reale: itinerario sul Montalbano (Lamporecchio) alla scoperta dei tratti meglio conservati del muro mediceo; degustazione a cura della Strada dell’olio e del vino del Montalbano – Le colline di Leonardo.

Domenica 2 luglio, ore 7-12
“Festa del Sarello” a Castelmartini con visite nell’area Righetti per vedere dal vivo la raccolta delle erbe palustri e dimostrazioni sulla lavorazione.

Venerdì 7 luglio, ore 19,30-22,30
Il Padule di notte: al tramonto (e oltre) nella Riserva Naturale, area Le Morette; ascolto dei rapaci notturni nel bosco.

Le visite contrassegnate da un asterisco *, organizzate in collaborazione con il Comune di Monsummano Terme, sono gratuite in quanto inserite nellle attività del progetto “Padule di Fucecchio tra memoria e tradizione”  finanziato dalla Fondazione CARIPT; per queste visite è prevista una introduzione sul tema presso le sale dedicate del Museo della Città e del Territorio di Monsummano Terme.

COME PARTECIPARE
Le visite si svolgono con una Guida Ambientale riconosciuta ai sensi della L.R. 14/2005.
Quando non diversamente indicato, è prevista una quota di partecipazione di € 6,00 (€ 4,00 da 6 a 18 anni).
Per alcuni percorsi è previsto anche un biglietto di ingresso al museo o una piccola quota per la degustazione di prodotti tipici, indicate nella descrizione in dettaglio della visita.
Per partecipare è necessario iscriversi entro e non oltre il venerdì, tenendo presente però che le visite sono a numero chiuso e quindi ci potrebbero essere problemi di posti disponibili.
Visite guidate in altre date possono essere concordate per gruppi e classi scolastiche.

INFO E PRENOTAZIONI
Centro R.D.P. Padule di Fucecchio Onlus
Tel. e fax 0573/84540
E-mail fucecchio@zoneumidetoscane.it

Gallery | This entry was posted in For Kids, June 2017, May 2017, PISTOIA, Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s